Convegno Milano città aperta e plurale
trasformazioni sociali e urbane

La scuola milanese alla prova delle migrazioni problemi e soluzioni tra passato e presente
Sabato 10 novembre 2018 ore 9-13 Biblioteca Calvairate via Laura Ciceri Visconti 1, Milano

Milano città di arrivi e partenze, città accogliente e mobile, meta di persone in cerca di nuove opportunità di vita. Nel dopoguerra l’emigrazione dal sud Italia, poi in tempi molto più recenti, gli arrivi dall’Europa dell’est, dall’Africa, dall’Asia, dal Sudamerica.

Quali risposte hanno dato le scuole cittadine per includere e integrare bambini e ragazzi appena arrivati? Un viaggio tra passato e presente per cercare analogie e differenze e provare a dare risposte ai problemi ancora aperti.
Coordina Silvana Citterio Rete Milanosifastoria

9.00 Accoglienza dei partecipanti
9.30 Saluti dell’Assessore all’Educazione Laura Galimberti
9.45 La segregazione scolastica e il white flight: Sabina Banfi, Direttore Area Servizi Scolastici ed Educativi Comune di Milano
10.00 La scuola milanese e le migrazioni, passato e presente a confronto:Anna Badino e Costanzo Ranci
10.45 La scuola milanese di fronte ai cambiamenti della società, ai nuovi arrivi, all’incrocio di culture: Concetta Brigadeci, Francesco Cappelli, Silvia Jelmini, Sergio Paiardi, Pinuccia Samek.
A seguire le testimonianze di Barbara Borlini, Liu Di, Risnard Mustafà, Veronica Silva Alvarado
12.45 Anche gli italiani sono stati migranti, i “bambini nascosti” in Svizzera: Intervento video di Paolo Barcella e brani tratti dallo spettacolo teatrale Italiani Cìncali di Mario Perrotta e dal film Pane e Cioccolata di Franco Brusati
Evento a ingresso libero fino a esaurimento posti
promosso da Comune di Milano – Assessorato Educazione e Istruzione, IRIS e Unione Femminile Nazionale

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.