MESSAGGIO IMPORTANTE DALLA DIREZIONE SCOLASTICA

Gentili Consiglieri,

vi comunico che, poco fa, sono finalmente riuscita a parlare con la referente inclusione dell’ufficio scolastico di Milano, Dr.ssa Stampini, la quale ieri ha avuto una lunga riunione con la Prefettura, che chiede alle scuole di aspettare prima di effettuare le iscrizioni (non è prevista la fattispecie degli uditori, in questo caso) e prima di far iniziare la frequenza dei ragazzi ucraini. Dicono che entro la settimana faranno uscire linee-guida condivise (e coordinate anche coi Poli Start) e che a quel punto tutti ci adegueremo. Stanno infatti monitorando i flussi e hanno l’obbligo di effettuare controlli sanitari, senza i quali non possono agire.

Nel concreto, prima di ogni altra cosa, è necessario effettuare alcuni passaggi da parte delle famiglie che ospitano i ragazzi profughi, in primis segnalarli scrivendo all’ufficio scolastico territoriale di Milano: usp.mi@istruzione.it

Io ho ribadito la nostra grande apertura all’accoglienza, dando ovviamente la priorità a chi è ospite di famiglie della zona. Ho detto alla dr.ssa Stampini che tutti auspichiamo che l’UST vigili sulla distribuzione solidale e razionale dei ragazzi tra tutte le scuole, secondo logiche di bacino di utenza, in un’ottica di governance territoriale efficace.

Grazie e a presto.
MGI

Numero DUE di “Flash– notizie volanti” a.s. 2021/2022

       NOTIZIE VOLANTI N° 2   

Caro genitore,

questo che stai leggendo è il secondo numero di “Flash – notizie volanti” a.s. 2021/2022, il volantino redatto dall’Associazione dei Genitori (AdG) di Piazza Sicilia per informarti periodicamente delle novità e delle iniziative più rilevanti della nostra scuola.

È un volantino alla cui redazione possono contribuire tutti segnalando un evento, un’iniziativa, un’informazione relativa alla scuola. Scrivi all’indirizzo info@adgpiazzasicilia.org e lasciaci i tuoi recapiti, qualora avessimo bisogno.

La biblioteca di Topo Filippo ricorda Mario Lodi

Mario Lodi nasce a Piadena il 17 febbraio del 1922 e si diploma come maestro all’Istituto Magistrale di Cremona il 10 giugno 1940.

È nominato maestro di ruolo nel 1948 e da allora si dedica completamente all’insegnamento e ad attività extrascolastiche che mirano alla diffusione di una nuova impostazione pedagogica per cambiare la vecchia scuola autoritaria e trasmissiva e formare invece la comunità democratica nella scuola. La scuola di Lodi è stata sempre una scuola che ha favorito l’apprendimento per scoperta e l’unione del sapere al saper fare

Sicuramente tutti hanno letto o sentito nominare Cipì, romanzo scritto insieme ai suoi alunni!

La Biblioteca di Topo Filippo lo vuole ricordare con queste sue meravigliose parole:

«Pochi giorni fa, in una scuola elementare, domandai ai bambini quali erano i loro sogni per il futuro. Ha risposto subito Massimo: “diventare miliardario!”. Sogno, condiviso dagli altri bambini, che ci fa riflettere.

Oggi è difficile educare perché il nostro impegno di formare, a scuola, il cittadino che collabora, che antepone il bene comune a quello egoista, che rispetta e aiuta gli altri, è quotidianamente vanificato dai modelli proposti da chi possiede i mezzi per illudere che la felicità è nel denaro, nel potere, nell’emergere con tutti i mezzi, compresa la violenza. A questa forza perversa noi dobbiamo contrapporre l’educazione dei sentimenti: parlare di amore a chi crede nella violenza, parlare di pace preventiva a chi vuole la guerra. Dobbiamo imparare a fare le cose difficili, come disse Gianni Rodari in una delle sue ultime poesie: parlare al sordo, mostrare la rosa al cieco, liberare gli schiavi che si credono liberi».

(Mario Lodi)           

Vieni a lavorare con noi in biblioteca!

La biblioteca di Topo Filippo cerca nuovi appassionati di libri per raccontare storie, dare vita ai libri, condividere gli spazi e il tempo con noi.

Chi avesse voglia – e un po’ di tempo! – di entrare nel gruppo di Topo Filippo può contattare Sara al numero:

347 0554929

Nuove storie vi aspettano e ci aspettano…                 

Concorso Marta nel cuore

Con la scadenza della data di consegna dei racconti, 20 febbraio scorso, entra nel vivo il nostro concorso di scrittura.

GRAZIE A TUTTI I NOSTRI NUMEROSISSIMI SCRITTORI!!!!

Per informazioni: concorsoletterariomartanelcuore@hotmail.com

AVVISO AI GENITORI!

I nostri prodotti per sostenere i progetti della scuola

Tuta…………………….. euro 35

Pantaloncino………..euro 15

T-shirt…………………. euro 10

Cappellino…………….euro 10

Sacca…………………….euro 10

Tuta, T-schirt, sacca

Euro 50

Per informazioni scrivete a: direttivo@adgpiazzasicilia.org

Ci trovate anche il giovedì mattina ai tavoli di piazza Sicilia prima e dopo l’ingresso dei bambini.

Ci trovi sul sito e sui social:

www.adgpiazzasicilia.org | FB: adgpiazzasicilia | IG: adgpiazzasicilia

 

GRAZIE ai “volontari dell’orto” della nostra scuola

Il 26 Febbraio u.s. insieme a due giardinieri specializzati del bosco in città diversi genitori e maestre hanno dedicato la mattinata a ricostruire l’orto interno nel cortile della nostra scuola.
UN GRAZIE SPECIALE A TUTTI I NOSTRI VOLONTARI!
L’orto, nato come progetto con l’Expo,  aveva bisogno di essere rinnovato dopo 7 anni di utilizzo. Abbiamo ricostruito il primo di tre invasi che misura 4 mt x 2mt in cui i bambini coltiveranno verdure, piante odorose e fiori che verranno poi trapiantati in piazza.
Il lavoro è stato duro: abbiamo ricostruito la struttura in legno, inserendo all’interno argilla espansa e terreno fertile. Ora toccherà ai bambini delle classi dare il loro contributo seminando.
Per l’orto in piazza i bambini di seconda elementare hanno già fatto due uscite, durante l’uscita invernale con i giardinieri oltre a innaffiare e curare l’orto hanno appeso agli alberi le mangiatoie invernali per gli uccelli!
Le prossime uscite saranno al bosco in città per il progetto di forestazione urbana ed un’ultima uscita per curare le fioriture dei bulbi e semi che hanno piantato in piazza.
Al contorno di tutto questo c’è un gruppo di genitori volontari dell’orto che supportano nella cura del verde.
Se volete far parte dei volontari dell’orto potete inviare un messaggio a Laura: laura.damelio.6@gmail.com